Provinciale Macerata
Iscriviti al feed RSS

Post da tutta la provincia

Post casuali

Tag

L'azione volontaria fra dono, impegno sociale e welfare

AVIS: Provinciale Macerata Autore: Serena Maraviglia

Locandina corta Bozza locandina seminario 5 dicembre

In occasione della giornata mondiale del volontariato, martedì 5 dicembre, presso l'Auditorium dell'Università di Macerata (in via Padre Matteo Ricci, 2), l'Avis Provinciale di Macerata si unisce all'associazione La Goccia Onlus, al Centro Servizi per il Volontariato ed all'Università di Macerata per proporre un seminario informativo dal titolo "L'azione volontaria fra dono, impegno sociale e welfare".


Il ricco programma del seminario, che inizierà alle ore 14.30, prevede i seguenti interventi: 

  • E. Pavolini (Univ. Macerata): Il volontariato fra identità e servizio
  • S. Di Diego (Studio DZ & partners): Come cambia la normativa sul terzo settore
  • A. Fedeli (Direttore CSV Marche): Il volontariato nelle Marche
  • E. Marcolini (Presidente AVIS Macerata) ed A. Bua (AVIS): L’esperienza AVIS
  • P. Carassai (Associazione La Goccia Onlus): L’esperienza “La Goccia”
  • R. Marconi (Presidente Consiglio degli Studenti UniMc):Volontariato e università


Tag: AVIS, università, seminario, formazione, volontariato

Scuola di formazione Avis: "Bilanci e contabilità"

AVIS: Provinciale Macerata Autore: Serena Maraviglia

Corso 28 ottobre locandina corta Corso 28 ottobre locandina Corso 28 ottobre

L'annuale calendario degli incontri formativi, organizzati dalla scuola di formazione Avis Regionale “Vito Tesei”, è giunto al terzo appuntamento.

Il prossimo incontro si svolgerà sabato 28 ottobre, a partire dalle 8.30, presso l’hotel Cosmopolitan di Civitanova Marche.

Il corso, dal titolo “Bilanci e contabilità”, è organizzato dall’Avis Regionale Marche, dall’Avis Provinciale di Macerata e dall’Avis Comunale di Civitanova Marche.

Tag: AVIS, formazione

Perche donare2

In considerazione della carenza di personale sanitario strutturato nell’ambito del DIRMT, nell'impossibilità di provvedere all’assunzione di nuovi medici ed infermieri a seguito della nuova finanziaria, al fine di garantire un costante elevato livello sia quantitativo che qualitativo per affrontare qualsiasi possibile emergenza, si profila la necessità di demandare parte della attività di raccolta degli emocomponenti a personale sanitario esterno. 

Tali figure professionali potrebbero essere identificate nei giovani medici abilitati, nei medici di Medicina Generale o dei Distretti Territoriali e analogamente per quanto riguarda gli infermieri. In pratica, affinché l’attività sanitaria si possa svolgere in completa sicurezza e nel pieno rispetto delle normative, si impone la necessità di sottoporre tale personale sanitario, sia medico che infermieristico, ad un adeguato percorso formativo. Al fine di raggiungere e mantenere una adeguata disponibilità numerica di personale sanitario adeguatamente addestrato, si profila quindi la necessità di riproporre il medesimo percorso formativo attuato con successo negli anni passati, consentendo tuttavia l’acceso ad un più esiguo numero dipartecipanti.

Il Corso Regionale è finalizzato alla acquisizione della abilitazione alla raccolta di sangue intero e all'esecuzione di procedure aferetiche. In questa ottica è necessario acquisire le competenze relative alla organizzazione e funzionamento del Sistema Sangue Nazionale e Regionale e alle norme che lo regolano, avere chiare le responsabilità medico-legali ed i compiti delle Associazioni di Volontariato Donatori di Sangue (AVIS), conoscere lelinee di guida dettate dalla norma e gli standard nazionali per la selezione del donatore e per l’esecuzione della raccolta degli emocomponenti.

Al corso possono accedere i Laureati in Medicina e Chirurgia abilitati all’esercizio professionale in regola con l’iscrizione all’Ordine Professionale, ed infermieri in regola con l’iscrizione al Collegio, provenienti dall’intera regione Marche. Sono consentiti un massimo di 30 partecipanti rappresentativi dell’intero territorio regionale, e quindi costituiti orientativamente di gruppi di 3 medici e 3 infermieri per ogni area vasta (Fermo ed Ascoli Piceno sono pertanto tutt’uno).

Il corso si svolgerà nell’Auletta Riunioni della SOD di Medicina Trasfusionale, presso l’A.O.U. Ospedali Riuniti – Torrette di Ancona, con accesso pomeridiano, come da programma specificato. Eventuali variazioni di sede verranno comunicate dopo il ricevimento e la valutazione delle domande di ammissione. L’intero percorso formativo, articolato in lezioni teoriche e successivo stage, si svolgerà nei mesi di ottobre 2016 per quanto concerne la parte teorica e novembre e dicembre per quanto riguarda lo stage.

Ulteriori informazioni sul corso, programma completo e contatti su http://www.trasfusionalemarche.org/prot/corsi.html.

Tag: AVIS, formazione, raccolta